Tormeo

Tormeo

ClubUp! #Tormeo2016

Tormeo, molto più di un torneo!

Ve lo ricordate? è già passato più di un mese, ma per noi di ClubUp! è come se fosse ieri.

E’ stata la nostra prima volta e che dire…indimenticabile! In una cornice di pubblico spettacolare, abbiamo affrontato per la prima oltre 400 pallavolisti di tutte le età e categorie. Giocatori dalla prima divisione fino all’ A2 che si sono affrontati su campi di erba in formazione 4×4 misto a suon di skyball, muri, attacchi, difese e…litri di spritz!

Avevamo parlato con Andrea Meoni verso Giugno per presentargli la nostra idea, una rete professionale sportiva che potesse aiutare i giocatori ed allenatori a trovare squadra e viceversa, la sua risposta è stata “Fighissimo, come è che si chiama il portale?” e…Sbam eravamo già lì sulla bacheca del Tormeo e con un posto in prima fila per goderci lo spettacolo della pallavolo.

Dall’alto del nostro stand fatto in casa, abbiamo alternato match di alto livello (alcolico) con il team “Aperitiviamo con lo Spritz” (vincitore tra l’altro del premio miglior travestimento e di una cassa di prosecco) ed iscrizioni al portale via pc!

Il nostro CEO Mattia Patrassi ha seri problemi di “iperattivismo”, non riesce restare fermo allo stand a guardare gli altri giocare, per fortuna che il resto del team (il CTO Michele Patrassi ed il commerciale Roberto Cacciamani sono stati bravi nell’aiutare tutti i ragazzi ad iscriversi!)

E’ stato FONDAMENTALE per noi, poter parlare con tutti voi e confrontarci su cosa vorreste migliorare, su come potervi aiutare a scegliere e farvi selezionare dalla squadra più adatta a voi.

La pallavolo è il gioco di squadra per eccellenza, l’individualità emerge solo grazie ad un gruppo che lo supporta e lo mette nelle giuste condizioni di far spiccare le sue qualità.

Avete visto mai uno ricevere, alzare ed attaccare tutto da solo? #TeamFirst

Tutto il team di ClubUp! vi ringrazia per il supporto e l’aiuto e si complimenta ancora con i fratelli Meoni e la loro squadra per la grande disponibilità. Ci vediamo l’anno prossimo, ragazzi!

Neanche la pioggia è stata capace di fermare questa grande passione!

We Are The #SportRevolution