Splash Volley Tour Marche 2017

Splash Volley Tour Marche 2017

Splash Volley Tour Marche 2017

2 Tappe:

Macerata @Heaven Beach, dal 30 Giugno al 2 Luglio

Ancona @Piazza Pertini, 28-29 Luglio+ FinalSix 30 Luglio

 

Finalmente è arrivato l’evento più fresco dell’estate!

Lo Splash Volley arriva per la prima volta nelle Marche, con un Torneo itinerante per tutti gli appassionati di pallavolo, dove l’unico scopo è divertirsi!

Un evento nuovo e diverso da tutti gli altri.

In un campo da Volley acquatico 11x22m con rete 2.24 m, verseremo tanta acqua fino a raggiungere circa 40 cm e posizioneremo sotto al campo un tappetino antiurto per prevenire ginocchiate fastidiose!

Struttura:

2 Fasi eliminatorie a Macerata ed Ancona.
Le finaliste per ciascuna tappa, si affronteranno nella Finale in Piazza Pertini il 30 in Ancona.

Sarà come giocare sul bagno-asciuga, ma in piena città!

Regolamento:

  • E’ consentita la partecipazione a tutti i ragazzi/e che abbiano compiuto il 16° anno di età;
  • il limite di tesseramento è fissato fino alla serie B maschile e B1 femminile (comprese);
  • Massimo 20 squadre per tappa;
  • si qualificano alla Finale le finaliste per ogni tappa;
  • si gioca 4 Vs 4 misto;
  • minimo 4 persone per squadra,
  • 2 donne sempre in campo;
  • rete 2.30 m;
  • regole della pallavolo con l’eccezione dell’invasione di campo sottorete come da Beach Volley;
  • i fuori sono definiti dai gonfiabili sui lati (se tocca anche parzialmente il bordo prima di toccare l’acqua, è considerata PALLA OUT);
  • 1 SET a 25 per la fase a gironi (ogni vittoria vale 3 punti in classifica);
  • 2 su 3 per la fase ad eliminazione diretta (2 a 25 e terzo a 15);
  • Finale 1°-2°, 3° e 4° Posto, 3 set su 5.

Modalità d’Iscrizione:

Qui di seguito le modalità di pagamento ed iscrizione per le singole tappe, potete usare il form online per singola tappa o contattarci direttamente ai nostri riferimenti a fondo pagina.

 

  • Macerata

Primo ed unico Torneo  4×4 di volley su sabbia ed acqua.

Potete direttamente iscrivervi all’Heaven Beach, il campo da beach volley coperto in Via dei Velini, di fianco allo Stadio Helvia Recina, compilando il seguente modulo in tutte le sue parti oppure contattarci ai nostri recapiti a fondo pagina.

Modulo di Iscrizione

Le iscrizioni chiudono il 28 di Giugno o al raggiungimento delle 20 squadre.

  • € 20 a persona 
                             Scarica il Regolamento

 

Cosa è incluso nell’iscrizione?

  1. Colazione
  2. Sacca ClubUp!
  3. Maglia

 

  • Ancona

L’iscrizione e pagamento avverrà tramite la piattaforma EventBrite al seguente Link o tramite contatto telefonico!

Splash Volley Tour Marche 2017 EventBrite

per Costi ed ulteriori info vi rimandiamo alla pagina specifica per l’evento in Ancona!

Premi:

  • Materiale Tecnico Macron per le prime 3 squadre qualificate;
  • Occhiali da Sole;
  • Buoni omaggio;
  • Coppe;
  • Accesso diretto alla Final Six di Ancona il 30 Luglio.

Contatti:

info@clubup.it
mattia.patrassi@clubup.it

Mattia Patrassi 3339646600
Enrico Borsini 3385967454 (solo per la tappa di Macerata)

 

SalvaSalva

Leggimi

ClubUp! #ISTAO

ClubUp! #ISTAO

ClubUp! #ISTAO

Il giorno 24 novembre davanti a una platea di investitori tra cui P. Pantaleoni ed A.Vannucci è arrivata al termine la nostra esperienza formativa all’interno dello StartUp Lab, dopo circa 6 mesi di corso intensivo, con annessi workshop e incontri con personaggi che hanno fatto dell’imprenditoria la propria vita,  Mattia e Michele hanno tolto il velo a quello che sarà  ClubUp! 2.0.

Vi chiederete cosa sia lo StartUp Lab, si tratta di un master specifico per lo sviluppo delle skills imprenditoriali di aspiranti startupper. Come finalisti di Ecapital 2015, siamo stati selezionati a parteciparvi tramite borsa di studio e ci ha permesso di studiare, affinare e sviluppare il nostro progetto, con il quale vogliamo creare per tutti voi pallavolisti un mondo di occasioni sportive, che prima non si era in grado di cogliere.

In seguito alla presentazione degli altri progetti d’impresa, è stato svolto un dibattito sulle opportunità ed i possibili sviluppi dei progetti d’impresa, raccogliendo i feedback della platea.

La mission di ClubUp! è risultata tra le più chiare: poter offrire il mezzo di emergere anche a chi è sconosciuto, facendo della pallavolo il suo pane quotidiano, il sudore di ogni giorno, il sacrificio di ogni sera in palestra.

Ce ne torniamo a casa con un bel diploma di Master da mettere nel nostro Lab e con molta più chiarezza e fiducia nel nostro spirito di innovazione.

In questa sede vogliamo ringraziare il Tutor Floriano Bonfigli ed il prof. Valeriano Balloni per averci reso parte di questo Corso di contaminazione e sviluppo d’impresa e per l’importante contributo che stanno dando ed hanno dato alla nostra crescita.

Grazie Istao, ci vediamo alla finale di Aprile!

Il team di ClubUp!

#SportRevolution

Leggimi

Matteo Biagiola Software Engineer

Matteo Biagiola #ClubUp!

Per la maggior parte della mia vita ho giocato a calcio e calcetto, sempre a livello dilettantistico, ma ora anche io sono in pausa di riflessione, sportivamente parlando. Comunque il calcio rimane il mio sport preferito, anche se non faccio più parte di nessuna squadra ormai da molto tempo.

Sono appassionato anche ad altri sport come il nuoto, lo sci e il ciclismo, ed alcuni di questi li ho anche praticati con una certa costanza; lo sport ti fa sentire vivo ed energico ma devo ammettere che il camino d’inverno ha un’attrazione a cui è difficile resistere.

Mi appassiono puntualmente alla pallavolo ogni volta che c’è un evento importante come un mondiale o le olimpiadi. Quando guardo una partita mi dà sempre una grande carica e un grande entusiasmo, cosa che non accade quando lo pratico dato che non sono proprio il massimo della bellezza quando gioco. Credo che questo sport, come lo sport in generale, andrebbe valorizzato maggiormente in Italia, e penso che ClubUp! possa essere lo strumento adatto a questo scopo.

Per quanto riguarda ClubUp!, non faccio parte del team da quando si è costituito; sapevo che Michele Patrassi stava portando avanti questa idea ma io ancora non avevo chiaro cosa fare in futuro, ed ho esitato a chiedergli di entrare a far parte del team. Poi il primo passo l’ha fatto lui ed ho deciso di mettermi in gioco e di spendere il mio tempo per realizzare il progetto. Personalmente avere un’azienda mia non è stato il mio sogno fin da piccolo, ma mi sto rendendo conto con il tempo che costruire qualcosa di tuo sia la cosa, dal punto di vista lavorativo, più soddisfacente di qualsiasi altra occupazione.

Ringrazio quindi il team che inizialmente ha avuto il coraggio di realizzare l’idea e portarla avanti con costanza, senza fermarsi alle prime difficoltà, anche quando l’entusiasmo e la passione un po’ svaniscono.

Matteo, software engineer

Leggimi

CMO #ClubUp!

CMO #ClubUp!

Michele Verducci CMO #ClubUp!

Forse non tutti sanno che da un anno a questa parte la mia più grande avventura la sto vivendo e condividendo con altri 4 ragazzi che sono a 2.556 km di distanza. Eh già, questa è la distanza tra Belfast e Macerata. La prima è la capitale dell’Irlanda del Nord, dove attualmente sto lavorando, mentre la seconda é la “casa” di ClubUp!.

Nonostante il fuso orario, i diversi impegni lavorativi che abbiamo e i km che ci separano, tutti e 5 stiamo lavorando costantemente e appassionatamente ad un progetto in cui crediamo molto e che finora ci ha dato grandi soddisfazioni. Soprattutto considerando che il progetto è nato quasi per “gioco”!

“Gioco”, anzi giocare a pallavolo, questo é il motivo che ci spinge a portare avanti questa idea o startup, se preferite. Siamo partiti dal nostro sport preferito, il volley, ma l’ambizione é quella di inserire anche gli altri sport di squadra come calcio, basket, rugby e non solo.

La piattaforma sta crescendo, evolvendo e migliorando per portare avanti quella che ci piace definire #SportRevolution, per costruire il miglior #SportNetwork che squadre, allenatori e giocatori possano desiderare, ma la cosa più entusiasmante è che noi stiamo crescendo insieme come team, sostenendoci a vicenda senza tregua.

Vi aspettiamo su ClubUp! perché siamo convinti che anche voi, come noi, credete nella passione per lo Sport.

Michele CMO

Leggimi

CTO #ClubUp!

CTO #ClubUp!

Michele Patrassi CTO #ClubUp!

Ho sempre voluto far qualcosa di mio, che mi appassioni e mi coinvolga a tal punto da lavorarci giorno e notte senza peso.

Tenevo in camera un foglio sempre in bella vista, dove con il passare del tempo appuntavo le mie idee imprenditoriali. Un giorno, mio fratello entra di getto nella mia camera e mi propone ClubUp!: un network per il mondo della pallavolo con l’obiettivo di aiutare le persone ad incontrarsi per vivere la propria passione sportiva.

Da lì, la scintilla si è accesa e non si è più spenta, scartando a priori tutte le altre idee che mi ero segnato. Non le ho scartate perchè non penso più che possano essere utili, anzi, ma mi sono reso conto che l’obiettivo che l’intero team di ClubUp! ha è molto più grande di noi e potrebbe seriamente rivoluzionare il mondo della pallavolo.

Cosa dire riguardo a me? Diciamo che dal punto di vista sportivo mi piace sperimentare, per un motivo o per l’altro non sono riuscito a tenermi stretto neanche uno sport: pallavolo, calcio, boxe, surf e muay thai sono alcuni degli sport da cui sono passato. Ora sono in pausa di “riflessione sportiva” sul divano (sempre meglio stare comodi), passo il tempo facendo il lavoro per cui ho studiato fino ad oggi: l’ingegnere informatico per ClubUp! Sport Network.

Michele CTO

Leggimi

CEO #ClubUp!

CEO #ClubUp!

Mattia Patrassi CEO #ClubUp!

Fino a un anno fa non sapevo cosa fosse una startup, che volesse dire CEO (per chi non lo sa, è un modo figo di chiamare amministratore delegato alla english) e quante responsabilità potesse portare.

Se da un lato mi dicono “Chi te lo fa fare?” dall’altro ci sono amici veri e ragazza che mi supportano e sopportano tutti i giorni per seguire questo sogno.

Ma da cosa nasce ClubUp!? da un’esigenza personale, io come tutti voi sono il primo utilizzatore del portale, perché la pallavolo è la mia vita, la mia passione, è imprescindibile da quello che sono.

Sono cresciuto con un pallone sulle mani e molto spesso anche in faccia, dato che sono note le mie grandi capacità da difensore. Comunque l’idea nasce da una necessità, voler giocare a pallavolo.

Per motivi diversi, prima per studio e poi per lavoro ho dovuto viaggiare e spostarmi in diverse parti d’Italia, poi d’Europa e del mondo e mi sono sempre posto la domanda…come faccio a trovare squadra? tra lingue improbabili e completa ignoranza di dove fossi e perché ci fossi, ho dovuto sempre impazzire per trovare uno straccio di squadra e continuare a giocare.

E’ proprio lì si è accesa la lampadina, anzi un vero e proprio cortocircuito nella testa…perché bisogna così soffrire per trovare una squadra? in un’era come quella attuale dove tutto è a portata di mano anzi di pollice e quasi ci imboccano di cibo ed informazioni tra delivery, Faccialibro e instagram, non ci sta spazio per qualcosa di sano e che possa aiutare centinaia, se non migliaia di giocatori, allenatori e squadre sparse per tutta Italia?

Con l’aiuto del team vi abbiamo offerto solo un assaggio di quello che abbiamo in mente! aspettate e vedrete!

Mattia, pallavolista e CEO

Leggimi

Heroes Maratea

Heroes Maratea

ClubUp! #Heroes Maratea

ClubUp! meet Heroes, the first euro-mediterrean festival

Voi lo sapevate dove è Maratea?

La scorsa settimana dal 20 al 23 settembre abbiamo scoperto una delle tante gemme preziose che il nostro meraviglioso Paese nasconde.

Dopo 8 ore di viaggio sulla nostra mitica Mito e fermate improponibili per fare metano, siamo arrivati in questo meraviglioso paesino arroccato su di piccolo golfo dal mare stupendo.

Proprio a Maratea ha preso parte Heroes, il primo festival euro-mediterraneo dedicato a chi vuole fare dell’impresa il suo mestiere.

Dopo una lunga selezione  su oltre 180 startup, ClubUp! è risultata tra le migliori idee d’impresa insieme ad altre 45 sorelle ed è stata invitata a gareggiare sul palco di Heroes con un pubblico d’eccellenza formato da venture capitalist, business angel e grandi aziende internazionali.

E’ stata un’occasione di grande crescita professionale e di creazione di collaborazione con gli amici di 4Roomie ed Income, dimostratisi entusiasti del progetto ClubUp! e della sua volontà di creare una grande rete professionale per gli atleti per aiutarli a vivere il proprio sogno.

Sono stati 3 giorni di workshop, lezioni, dibattiti e discussioni con grandi esponenti del settore, che hanno testimoniato come oggi, noi tutti, vogliamo portare ricchezza a questa nazione partendo dalle idee.

Noi non molliamo, il nostro progetto è forte, il nostro team competente e si respira ancora nell’aria il profumo delle Olimpiadi e di quel meraviglioso sestetto azzurro che ci ha fatto sognare.

#SportRevolution
#Jointherevolution

Stay tuned, il team

ClubUp!

Leggimi

Overtime Festival Macerata 2016

Overtime Festival Macerata 2016

ClubUP! #Overtimefestival2016

Uno degli eventi principali di questa settimana dove ClubUP! sarà presente é l’Overtime Festival di Macerata dal 5 al 9 Ottobre 2016.

Per chi non lo sapesse questo evento è ormai giunto alla sesta edizione raggiungendo un respiro nazionale ormai da qualche anno e nasce dalla voglia di raccontare lo sport e l’etica sportiva da punti di vista differenti. E’ il primo ed unico festival in Italia a parlare di sport, etica e cultura sportiva, legando Cinema/Fumetto/Musica/Letteratura/Alimentazione per mettere in luce quegli aspetti che alle volte restano ingiustamente nascosti all’ombra dei riflettori.

Non aspettatevi solo le classiche testimonianze di successi e gloria, perché durante questi 5 giorni parteciperete anche a racconti di sconfitte ma, soprattutto, ad esempi di etica sportiva viaggiando a 360° tra romanzi, cinema e musica. Insomma, una chiave di lettura dello sport che si concentra su gli aspetti di socialità, costruzione di scambi interculturali e luogo della memoria pubblica nazionale.

Noi di ClubUp! non potevamo mancare e saremo presenti per tutti questi giorni con il nostro stand e l’Albero della #SportRevolution a Macerata per condividere con voi e i grandi sportivi italiani la nostra passione.

Vi aspettiamo numerosi per portare avanti la #SportRevolution https://goo.gl/vm4Qcx.
E non dimenticate…#jointherevolution con https://www.clubup.it/home.

Il team di #ClubUp!.

Leggimi

#UpContest

#UpContest

Join the Sport Revolution!

Up Contest

Ad un anno dal lancio della versione Beta della piattaforma, ClubUp! presenta UpContest: un incontro con i protagonisti della pallavolo regionale di tutti i livelli, con lo scopo di mostrare la soluzione innovativa alle criticità di società sportive, atleti ed allenatori. ClubUp! vuole creare una rete professionale per rendere la pallavolo ancora più professionale, accessibile a tutti e garantire più visibilità.

“Ho conosciuto centinaia di atleti. Alcuni vincenti, altri perdenti.
La differenza? I vincenti trovano soluzioni, i perdenti trovano alibi” – Julio Velasco

Vieni a scoprire la soluzione!

Save the date

Giovedì 21 Luglio 2016 ore 18:00

Location

Biblioteca comunale Mozzi-Borgetti, Macerata
Sala di Lettura Castiglioni
https://goo.gl/maps/knzMXDuoxvN2

Programma:
Conferenza stampa
Dibattito
Premiazione
Rinfresco

#UpContest
#SportRevolution

Leggimi

Tormeo

Tormeo

ClubUp! #Tormeo2016

Tormeo, molto più di un torneo!

Ve lo ricordate? è già passato più di un mese, ma per noi di ClubUp! è come se fosse ieri.

E’ stata la nostra prima volta e che dire…indimenticabile! In una cornice di pubblico spettacolare, abbiamo affrontato per la prima oltre 400 pallavolisti di tutte le età e categorie. Giocatori dalla prima divisione fino all’ A2 che si sono affrontati su campi di erba in formazione 4×4 misto a suon di skyball, muri, attacchi, difese e…litri di spritz!

Avevamo parlato con Andrea Meoni verso Giugno per presentargli la nostra idea, una rete professionale sportiva che potesse aiutare i giocatori ed allenatori a trovare squadra e viceversa, la sua risposta è stata “Fighissimo, come è che si chiama il portale?” e…Sbam eravamo già lì sulla bacheca del Tormeo e con un posto in prima fila per goderci lo spettacolo della pallavolo.

Dall’alto del nostro stand fatto in casa, abbiamo alternato match di alto livello (alcolico) con il team “Aperitiviamo con lo Spritz” (vincitore tra l’altro del premio miglior travestimento e di una cassa di prosecco) ed iscrizioni al portale via pc!

Il nostro CEO Mattia Patrassi ha seri problemi di “iperattivismo”, non riesce restare fermo allo stand a guardare gli altri giocare, per fortuna che il resto del team (il CTO Michele Patrassi ed il commerciale Roberto Cacciamani sono stati bravi nell’aiutare tutti i ragazzi ad iscriversi!)

E’ stato FONDAMENTALE per noi, poter parlare con tutti voi e confrontarci su cosa vorreste migliorare, su come potervi aiutare a scegliere e farvi selezionare dalla squadra più adatta a voi.

La pallavolo è il gioco di squadra per eccellenza, l’individualità emerge solo grazie ad un gruppo che lo supporta e lo mette nelle giuste condizioni di far spiccare le sue qualità.

Avete visto mai uno ricevere, alzare ed attaccare tutto da solo? #TeamFirst

Tutto il team di ClubUp! vi ringrazia per il supporto e l’aiuto e si complimenta ancora con i fratelli Meoni e la loro squadra per la grande disponibilità. Ci vediamo l’anno prossimo, ragazzi!

Neanche la pioggia è stata capace di fermare questa grande passione!

We Are The #SportRevolution

Leggimi