CEO #ClubUp!

CEO #ClubUp!

Mattia Patrassi CEO #ClubUp!

Fino a un anno fa non sapevo cosa fosse una startup, che volesse dire CEO (per chi non lo sa, è un modo figo di chiamare amministratore delegato alla english) e quante responsabilità potesse portare.

Se da un lato mi dicono “Chi te lo fa fare?” dall’altro ci sono amici veri e ragazza che mi supportano e sopportano tutti i giorni per seguire questo sogno.

Ma da cosa nasce ClubUp!? da un’esigenza personale, io come tutti voi sono il primo utilizzatore del portale, perché la pallavolo è la mia vita, la mia passione, è imprescindibile da quello che sono.

Sono cresciuto con un pallone sulle mani e molto spesso anche in faccia, dato che sono note le mie grandi capacità da difensore. Comunque l’idea nasce da una necessità, voler giocare a pallavolo.

Per motivi diversi, prima per studio e poi per lavoro ho dovuto viaggiare e spostarmi in diverse parti d’Italia, poi d’Europa e del mondo e mi sono sempre posto la domanda…come faccio a trovare squadra? tra lingue improbabili e completa ignoranza di dove fossi e perché ci fossi, ho dovuto sempre impazzire per trovare uno straccio di squadra e continuare a giocare.

E’ proprio lì si è accesa la lampadina, anzi un vero e proprio cortocircuito nella testa…perché bisogna così soffrire per trovare una squadra? in un’era come quella attuale dove tutto è a portata di mano anzi di pollice e quasi ci imboccano di cibo ed informazioni tra delivery, Faccialibro e instagram, non ci sta spazio per qualcosa di sano e che possa aiutare centinaia, se non migliaia di giocatori, allenatori e squadre sparse per tutta Italia?

Con l’aiuto del team vi abbiamo offerto solo un assaggio di quello che abbiamo in mente! aspettate e vedrete!

Mattia, pallavolista e CEO